Anche la Germania acquista oro puro. Come mai?

Nov 10, 2019 | ORO

PERMESSI GDPR

La mancata accettazione del consenso GDPR impedisce il caricamento di tutti gli elementi del sito e delle pagine visitate. Tra questi i video ed alcune eventuali animazioni.

La Germania ha ripreso ad acquistare, perché?

Cari amici quest’oggi ritengo importante soffermarmi su uno dei fatti economici di maggior rilievo passati sottotraccia: la Germania dopo 21 anni ha ripreso ad acquistare oro puro.

Nel mese di settembre, secondo il Fondo Monetario Internazionale, la Bundesbank ha visto salire le sue riserve auree da 108,25 a 108,34 milioni di once, ossia 2,55 tonnellate di oro in più. Niente di straordinario quindi, se non fosse che i tedeschi siano già i secondi maggiori detentori di oro al mondo dopo gli USA.

C’è da riflettere!

La Germania e quindi la Bundesbank non si fidano più. Come infatti sostiene l’Olanda, pronta anch’essa ad acquistare “l’oro puro è il paracadute perfetto, un’ancora di fiducia per il sistema finanziario. Se il sistema crolla, le riserve auree sono le fondamenta per ricostituirlo.

Perché la Germania si muove adesso e prossimamente l’Olanda?

È un fatto notorio che Germania e Olanda si siano già mosse assieme per rimpatriare grossa parte delle riserve conservate nei forzieri stranieri. La Bundesbank nel 2017 ha inoltre terminato infatti il rimpatrio di 300 tonnellate dagli USA e 374 da Francia e Inghilterra. 

Per quanto mi concerne, non credo che la Germania punti a spendere denaro solo per rafforzare l’area dell’euro. Ritengo, come precisano anche molti attenti economisti, che la Bundesbank voglia avere le mani libere.

Il motivo è semplice: la Germania ha sempre valutato un piano B alla caduta dell’euro perché teme l’arrivo di una nuova forte e finale tensione finanziariaSi starebbe quindi preparando al peggio, avvisando nel contempo i mercati in merito la sua solidità, grazie un bene rifugio come l’oro.

Questa è il solito pragmatismo tedesco.

Come vado dicendo da parecchio tempo, il prezzo dell’oro salirà quindi ancora e di molto. Non solo per effetto delle tensioni economico-politiche o perché sta semplicemente finendo. Salirà  anche perché altri stati continuano a fare incetta di oro per proteggersi da una crisi che tutti gli economisti si aspettano.

Cari amici meditate e se volete contattatemi come fanno tanti miei storici clienti, provenienti da tutta Italia.

Franco Padovan
Investi nel futuro

Se vuoi entrare in contatto con me senza impegno per capire cosa bisognerebbe fare per assicurarsi un futuro di certezze, telefonami o scrivimi.

Sono sempre disponibili anche nei festivi!

+39 0434 208602

Franco Padovan

Da oltre 40 anni sono il punto di riferimento di centinaia di clienti tra investitori privati e aziende italiane.

Collaborazioni

Per fornire ogni giorno servizi innovativi che rispondono alle necessità dei mercati moderni, ho aggregato un gruppo di specialisti per soddisfare crescenti necessità di tutti i miei numerosi clienti sparsi in Italia.

 

Franco Padovan

Operatore Professionale in Oro
Autorizzazione UIC Banca d’Italia n° 5008404
ZetaGold srl
Piazzetta Domenicani n. 5
33170 Pordenone

Bitcoin here accepted Franco Padovan

Sono presente anche sul portale

dIl Portale Venezia Preziosi è il luogo d’incontro di molti professionisti e aziende che operano sul variegato settore dei preziosi e che necessitano di una vetrina specialistica. Dai gioielli su misura, ai servizi per le aziende orafe, dalla vendita di Oro e Argento in lingotti ai certificati per i diamanti.

venezia preziosi pay off BLACK fascia verde 200 PXL