Fake news su gioielli e investimenti

Data 04/04/2024 11:44 | GIOIELLI

Le Fake news e le errate credenze sugli investimenti in gioielli

L’argomento Fake news sembra essere intramontabile, purtroppo. Queste notizie offuscano la verità e possono indurre le persone a prendere decisioni sbagliate.

Inoltre, le fake news traggono quasi sempre forza da una competizione basata sull’interesse e quindi possono contenere informazioni potenzialmente dannose o pericolose.

Escludendo l’inqualificabile contesto politico, in cui l’uso distorto delle false informazioni mira a condizionare il voto popolare, in ambito commerciale alcune notizie traggano spunto anche da errate credenze.

…o così voglio sperare.

Ritengo quindi doveroso fugare alcune false notizie, o convinzioni, relative al mio settore.

Non di rado, si presentano ad esempio da me persone alle quali è stato fatto pensare che i gioielli sono un investimento. Un valore che nel tempo cresce.

Purtroppo, non è mai così. È una fake news.

Fatta ovviamente eccezione per quei pochissimi gioielli, unici nel loro genere, che solo pochi regnanti e magnati possono avere. I gioielli non devono quindi mai essere considerati un asset, un investimento o un bene rifugio. Sono solo dei bellissimi oggetti di valore acquistabili solo per finalità estetiche. Quindi perché alla moda o perché rappresentative di uno stile.

Se lo scopo è investire per proteggere il risparmio o per aumentare nel tempo il patrimonio, investire in oro o in altri metalli preziosi, è una delle scelte più azzeccate che si possa fare.

Guardando infatti il grafico dell’andamento del prezzo dell’oro nei soli ultimi venti anni, si capisce perché questo metallo è considerato il bene rifugio per definizione ed anche il motivo per il quale le banche centrali di tutto il mondo, continuano ad acquistarlo massicciamente.

Grafico Oro Giugno 2023

Una delusione ricorrente

Nelle scorse settimane è passata da me una delle tante signore che ad un certo punto dello loro vita, vogliono vendere gioielli usati diventati fuori moda, che preferiscono monetizzarli, o anche convertirli in lingotti d’oro.

La partenza è sempre la stessa.

Ebbene, dopo la valutazione di questi valori e la quantificazione del loro valore, una profonda delusione è ciò che manifestò. Credeva infatti di avere una piccola fortuna per le mani, considerato ciò che l’era stato fatto credere, invece si ritrovava solo con il valore dell’oro puro contenuto in questi oggetti.

Ossia il 75% del peso, che corrisponde al classico gioiello italiano realizzato con titolo 18 k. Non quindi il 100% che invece appartiene al titolo 24k e che nei lingotti da investimento puri si trova.

Pensare quindi di acquistare gioielli con l’idea di investire in oro puro, è un’enorme ed astuta fake news.

Un esempio pratico per capire meglio

Per comprendere ancora meglio quanto sto dicendo in merito le differenze intercorrenti tra i gioielli con purezza a 18k e l’oro puro da investimento a 24k, prendo come esempio la vistosa catena della signora, presente tra i suoi gioielli. Una catena di 50 gr di peso e con titolo 18k.

Avendo la catena una purezza pari a 18 K, l’oro puro presente equivale al solo 75% del suo peso perché il restante 25% è di pertinenza degli altri metalli impiegati per rendere questo metallo duttile e modellabile dall’orafo. Ricordo a tutti che alla data odierna (luglio 2023) un prodotto di questo tipo senza particolari firme, oggi si acquista a circa 100 euro al grammo e che la quantità di oro puro contenuto in questo gioiello è di solo 37,5 gr. Se è invece un prodotto di marca, il prezzo gira tra i 150 e i 200 euro al grammo.

Un lingotto da 50 gr di oro puro 999,9 (titolo 24k) ha invece un valore di circa 3.100 euro.

Si intuisce la differenza?

Ecco perché parlo di fake news o comunque di errate credenze!

Quindi, se si vuole veramente investire sull’oro puro e su un oggetto di immediata vendita, bisogna considerare solo beni in oro puro a 24 K. Non sulle tante leghe d’oro in commercio, che costituiscono i gioielli in circolazione.

In definitiva, l’approccio ai gioielli deve essere generalmente basato solo su un piacere personale e con fini estetici. Non come investimento.

…anche perché non è così scontato che quegli stessi gioielli usati vengano acquistati da tutti i professionisti dell’oro. Come non è nemmeno così certo che la transazione non sia viziata da qualche astuto imbroglio, orientato a valutare in maniera differente, il valore rappresentato.

Con un lingotto d’oro puro 999,9 non ci possono invece essere invece imbrogli e qualsiasi operatore, in qualsiasi zona del mondo, sarà più che propenso ad acquistarlo pagandolo immediatamente.

vendere oro Franco Padovan
Niente notizie false ma solo informazioni qualificate

Con l’esempio di oggi potete capire perché informare i clienti negli anni è diventata una missione. Chi mi segue da tempo, sa perfettamente quanto bisogna essere informati e quanto variegato sia il mondo dell’oro.

Ci sono un’infinità di sfumature da considerare, di qualità da verificare, di opportunità, di utilizzi e di risultati per chi pensa al futuro. Per questo metto continuamente a disposizione di tutti le mie competenze e le mie formule di investimento, studiate per aziende e risparmiatori.

Vendere gioielli o oggetti d’oro, come acquistare lingotti oro puro, sono tutte operazioni da svolgere esclusivamente in presenza di fiducia e garanzie. Sia nel caso il soggetto risulti essere un privato, come un’azienda. In questo settore ci sono purtroppo ancora tanti furbetti…

Oltre essere uno dei pochi operatori professionali italiani iscritti all’UIC Banca d’Italia n° 5008404, sono anche da 40 anni il punto di riferimento di centinaia di clienti che vogliono acquistare o vendere oro e argento puro.

Per ragioni di investimento, per fare un regalo di valore o per motivi riconducibili alla loro attività.

Chi è già mio cliente sa inoltre che, al di là delle garanzie e della tecnologia per valutare l’oro, il mio successo si basa anche sulla capacità di informare, trovare le condizioni migliori e suggerire i momenti propizi per acquistare o vendere oro e argento.

Un’informazione ed una garanzia così completa che si accompagna, ad esempio, anche con un video che registra tutte le operazioni quando compro oro spedito da tutta Italia.

Nella mia attività tutto è chiaro e trasparente. In quest’area puoi capire infatti la mia quotazione dell’oro al grammo in caso di acquisto, mentre in questa area puoi trovare il prezzo dell’oro in vendita.

Riservato, diretto e senza registrazione

Per essere sempre più vicino alle esigenze dei miei clienti, ho creato un canale Telegram FRANCO PADOVAN – ZETA GOLD. Attraverso questo canale e le informazioni contenute, potrete conoscere le ultime novità e promozioni, oltre contattarmi in maniera totalmente privata premendo sul pulsante CONTATTAMI IN PRIVATO e poi sul link Avvia. Potete accedere al canale cliccando su questo link oppure inquadrando il codice QR.

 

Logo Telegram Franco Padovan
Qr Code Franco Padovan
Riservato, diretto e senza registrazione

Per essere sempre più vicino alle esigenze dei miei clienti, ho creato un canale Telegram FRANCO PADOVAN – ZETA GOLD. Attraverso questo canale e le informazioni contenute, potrete conoscere le ultime novità e promozioni, oltre contattarmi in maniera totalmente privata premendo sul pulsante CONTATTAMI IN PRIVATO e poi sul link Avvia. Potete accedere al canale cliccando su questo link o sul pulsante “Iscriviti all canale Telegram”.

 

Qr Code Franco Padovan
In alternativa scrivimi senza alcun impegno

6 + 13 =

Franco Padovan
Garantisco sempre il riacquisto e a prezzi vantaggiosi

Uno degli ulteriori grandi vantaggi che si ottiene con il mio Oro e Argento da investimento è quello connesso alla certezza del riacquisto degli stessi. Senza alcuna difficoltà e soprattutto a prezzi vantaggiosi.

Investi nel futuro

Se vuoi entrare in contatto con me senza impegno per capire cosa bisognerebbe fare per assicurarsi un futuro di certezze, telefonami o scrivimi.

Sono sempre disponibili anche nei festivi!

Franco Padovan

Da oltre 40 anni sono il punto di riferimento di centinaia di clienti tra investitori privati e aziende italiane.